Portale Ogliastra

Cerca

Vai ai contenuti

Amaretti Sardi

Ricette Ogliastrine

Ricetta Amaretti Sardi



Ingredienti:

  • 1 Kg di mandorle dolci
  • 300 g di mandorle amare
  • 1,200-Kg di zucchero
  • Le scorze di 4 limoni
  • 10 bianchi d'uovo
  • Zucchero per la copertura


Preparazione:


Preparazione:Tritare finemente le mandorle sgusciate, vanno poi aggiunte allo zucchero, alla scorza dei limoni grattugiata e ben amalgamate con le mani fino ad ottenere la consistenza della farina bagnata e si lascia riposare il preparato coperto da un telo, per tutta la notte.La mattina successiva, per prima cosa si accende il forno alla massima temperatura per iniziare a farlo scaldare.
Nell'impasto tritato di mandorle e zucchero vengono incorporati i bianchi d'uovo necessari ad ottenere l'impasto finale che dovrà risultare morbido, compatto e "appiccicoso".
Fatto questo, si prepara una scodella di acqua e dopo averci inumidito le mani, s'iniziano a prendere pezzi di impasto grandi poco piu' di una noce, che verranno passati tra le mani per farne delle palline di forma regolare.
Si passano ora delicatamente nelle zucchero nella parte superiore.
Disporre dunque le palline nella teglia da forno, appoggiandole sul verso non zuccherato distanziandole adeguatamente tra loro perché, durante la cottura, gli amaretti prendono volume.
A questo punto si può iniziare l'infornata della prima teglia, dopo aver abbassato la temperatura a circa 170-180°C e si lascerà cuocere per il tempo necessario che potrà essere quantificato solo col tempo e l'esperienza.
L'importante è tener d'occhio il forno, controllando che gli amaretti, una volta gonfi e con la superficie che inizia a "creparsi", non diventino più scuri di un caldo color miele-nocciola.
Il risultato finale saranno degli amaretti con una crosta lucida e croccante, e un cuore morbidissimo.



Home Page | L'Ogliastra | Comuni d'Ogliastra | Artigianato | Gastronomia | Portale Turismo | Portale Commercio | Come arrivare | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu